I miei viaggi

Quando si è fotografi, a mio modesto avviso lo si è anche al di fuori dell'ambito lavorativo. Si è fotografi prima di tutto per passione e solo successivamente per professione. Ed è per questo che anche io, come ogni amante di quella che ai primi del '900 veniva definita come "l'arte dei pittori falliti", ogni qual volta mettevo il naso fuori dalla mia città inevitabilmente ci ritornavo con almeno una mezza dozzina di rullini da far sviluppare. Abitudine naturalmente rimasta immutata anche con l'avvento della fotografia digitale.
Per evitare che tutte queste foto rimanessero fini a se stesse, ho deciso di pubblicarle on line. Si tratta di immagini catturate in giro per mezza Europa che vanno da quelle scattate durante il viaggio di nozze a quelle delle vacanze di metà agosto.
Poiché la maggior parte immagini riguardano luoghi e monumenti storici, cercherò di improvvisarmi "Cicerone fotografico" mostrando i luoghi da me visitati provando a raccontarne la storia. Tutto ciò senza la minima intenzione di insegnare niente a nessuno, ma semplicemente cercando di dare queste immagini un significato che va oltre la semplice "foto alla giapponese" ogni volta che si visitano siti diversi dal loro città. Da questa pagina, come quella dedicata a Barletta e dintorni, è possibile accedere alla conoscenza più approfondita attraverso collegamenti in parallelo al mio sito www.batstoria.altervista.org, dove presto potrete consultare informazioni storiche più approfonditi sui luoghi da me fotografati e non solo